Sentiamo il bisogno di comunicare a chi frequenta i nostri eventi quanto accaduto durante il “poli-cineforum” in programma sabato 4 maggio.

E’ nostra prassi, quando riteniamo una persona non idonea a partecipare alle nostre iniziative, invitarla/o con apposita comunicazione formale a non presentarsi in quanto persona non gradita.

Durante l’evento suddetto, Luca Boschetto, a cui era stata inviata precedentemente una richiesta di questo tipo via mail, si è comunque presentato, prendendo posto in platea.

Constatato il rifiuto dello stesso all’invito da parte di uno degli organizzatori a parlare in privato fuori dalla sala, si è provveduto a chiedergli pubblicamente di uscire, coerentemente alla comunicazione che gli era stata inviata.

Al suo ennesimo rifiuto, accompagnato dal tentativo di coinvolgere le persone presenti in una discussione del tutto fuori luogo, si è deciso all’unanimità di sospendere la proiezione, e di sottrarsi all’imposizione della sua presenza, spostando l’incontro in altra sede, e trasformandolo in un’occasione di confronto e dibattito costruttivo.

Ci dispiace sentitamente per il disagio che si è creato e per la mancata proiezione, ringraziando al contempo per la viva partecipazione che ha trasformato un episodio spiacevole nell’occasione per un dialogo arricchente.

AUTHOR: collettivo redazione
No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.